See all results Search results

    Here's how to get started on Reelhouse

    Participate by liking projects and videos. Find new content through Discover & Follow Feed pages.

    • Click 'Like' on a project to follow it and stay up to date with the latest news.
    • Click 'Follow' on a user's profile page to get updates on his or her activity.

    Discover

    • Click the Reelhouse logo located on the top menu bar to access the Discover and Follow Feed pages.

    MissTake

    Un film di Filippo Cipriano con Anna Valle, Remo Girone, Victoria Zinny, Giacomo Pozzetto. Una commedia macchiettistica con tono ironico e buone intenzioni.

    • Stream up to 1080p. The film will be available to you for the next 48 hours.
    • Video(s), min of content, store item(s)
    • Stream and download in HD.
      Format MP4
    • Own this film for just $4.50

    • Want more content from this film?

    • This content is for your own personal, non-commercial use only. Read more.

    /
    Invalid promo code

    Use a different credit card
    Invalid promo code
    A Paypal popup will allow you to complete your purchase.

    Invalid gift code
    A VR headset is required for this purchase

    Purchase successful!

    Sorry, this film can not be watched from your country.

    Our wish at Reelhouse is for its content to be available world wide. Certain criteria must be met before this can be made a reality, and we are working hard to make this happen. We want this as badly as you do. Stay tuned!

    MissTake

    Directed by Filippo Cipriano 2008 90 min
    Details
    Ogni idea è figlia di chi la partorisce, recita il pressbook. Peccato che in MissTake di idee ce ne siano poche e di queste neanche una possa essere definita brillante né tanto meno originale.
    Era il 2001 quando nelle sale italiane usciva La Comunidad, una commedia grottesca e a tratti surreale che narrava, a metà strada tra l'horror e il thriller, di cospirazioni e piccoli grandi delitti 'a scopo di lucro' che scombinavano la quotidianità, già di per sé bislacca, di un affollato condominio di città. A dirigere quello che sarebbe presto divenuto un cult di genere, il regista e sceneggiatore Alex de la Iglesia, uno che sin dai primi anni '90 costruiva la sua carriera cinematografica proprio sulle dark-comedies a sfondo socioanalitico. Film, i suoi, dai colori sgargianti e dai lauti spargimenti di sangue, tutti battute al vetriolo, meschinità e intrighi, i cui protagonisti sono fuori dalle righe (e soprattutto fuori di testa) e la cui follia esplode nel delirio più totale.
    Film Poster

    MissTake

    Ogni idea è figlia di chi la partorisce, recita il pressbook. Peccato che in MissTake di idee ce ne siano poche e di queste neanche una possa essere definita brillante né tanto meno originale.
    Era il 2001 quando nelle sale italiane usciva La Comunidad, una commedia grottesca e a tratti surreale che narrava, a metà strada tra l'horror e il thriller, di cospirazioni e piccoli grandi delitti 'a scopo di lucro' che scombinavano la quotidianità, già di per sé bislacca, di un affollato condominio di città. A dirigere quello che sarebbe presto divenuto un cult di genere, il regista e sceneggiatore Alex de la Iglesia, uno che sin dai primi anni '90 costruiva la sua carriera cinematografica proprio sulle dark-comedies a sfondo socioanalitico. Film, i suoi, dai colori sgargianti e dai lauti spargimenti di sangue, tutti battute al vetriolo, meschinità e intrighi, i cui protagonisti sono fuori dalle righe (e soprattutto fuori di testa) e la cui follia esplode nel delirio più totale.

    0 Comments. Add your thoughts.